...
Tieniti aggiornato, iscrivendonti alla nostra Newsletter!
Accettare le condizioni prima di confermare!

Convento S. Maria del Cengio

Il Cengio

Talitha Kum

Casa dei Sentieri

Eremo S. Maria

Servi di Maria

Convento di S. Maria del Cengio
2022-12-03
08:45

IL PASSO DELL'ULTIMO - CAMMINATA CON LO SCRITTORE LUIGI NACCI 0 posti rimasti

Camminata riflessiva a Isola Vicentina con lo scrittore Luigi Nacci

“Che cos’è dunque il cammino? È ciò che inizia ad un passo dal buio, è una speranza di vita nuova, una speranza che non cessa di sperare...”.

Per i contenuti dell'iniziativa LEGGI QUI

Ci ritroveremo alle ore 8.45 al Convento di S. Maria del Cengio (via del Convento 17 - Isola Vicentina) e percorreremo, fino alle 13.00, strade e sentieri del paese  accompagnati dalle parole e dalle riflessioni di Luigi Nacci. Indicativamente il percorso è di 8 chilometri per un dislivello di 300 metri.

È richiesto abbigliamento e calzature adeguati ad una escursione nella natura su terreni anche accidentati  (a seconda delle condizioni meteo il percorso può rivelarsi a tratti impegnativo) e un pranzo a sacco per concludere nella convivialità.

PER ISCRIVERSI basta cliccare su "Acquista il tuo biglietto", inserire i dati richiesti e dare conferma di lettura della privacy. Non sarà richiesto alcun dato di carta di credito.

Non sono accettate iscrizioni multiple con lo stesso nome. Nel caso vengano effettuate sarà considerato un solo partecipante.

ASSUNZIONE DI RESPONSABILITA':

Con l'iscrizione a tale attività si accettano le seguenti condizioni:

  1. di essere a conoscenza della tipologia di attività  che andrà a svolgere e che lo stesso si svolge anche in caso di maltempo e di ritenerla adeguata alle proprie capacità psico-fisiche;
  2. di essere pienamente consapevole che la propria partecipazione  a tale attività è del tutto volontaria, come è strettamente volontaria e facoltativa ogni sua azione compiuta durante lo svolgimento della stessa attività;
  3. di assumersi la responsabilità a titolo personale per le conseguenze che dovessero derivare dalle suddette azioni, sia civilmente che penalmente;
  4. di munirsi di idoneo equipaggiamento da escursione, adeguato ad un percorso in sentieri di collina (vestiario, calzature, provvista d'acqua, attrezzatura, ecc.);
  5. prende atto che l’attività di cammino è considerata una libera escursione personale e dichiara  di seguire l’itinerario indicato dagli organizzatori e non allontanarsi, avvantaggiarsi, attardarsi dal gruppo, anche intraprendendo percorsi alternativi di propria iniziativa;
  6. di essere a perfetta conoscenza delle norme che regolano la circolazione stradale;
  7. di rispettare gli appuntamenti e gli orari previsti per le varie fasi della camminata;
  8. di rispettare l’ambiente e i luoghi;.
  9. prende atto che non esiste alcun obbligo nei confronti dell'organizzazione di presidiare il percorso attraversato dai partecipanti alla camminata.